C.U.C. Unione dei Comuni delle Sorgenti del Biferno
Pubblica amministrazione

SERVIZI DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E ASSIMILATI, RIFIUTI DIFFERENZIATI E SERVIZI COMPLEMENTARI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BARANELLO

Soggetto aggiudicatore: C.U.C. Unione dei Comuni delle Sorgenti del Biferno
Oggetto: SERVIZI DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E ASSIMILATI, RIFIUTI DIFFERENZIATI E SERVIZI COMPLEMENTARI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BARANELLO
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 170.094,16
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 168.429,16
Oneri Sicurezza (Iva esclusa): € 1.665,00
CIG: 7947104DAC
CUP: D89E18002380004
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: unione dei comuni delle sorgenti del biferno - ufficio tecnico -
Aggiudicatario : GREEN ECOLOGY SRL
Data aggiudicazione: 13 novembre 2019 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 156.470,69
Data pubblicazione: 16 luglio 2019 18:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 26 luglio 2019 9:00:00
Data scadenza: 31 luglio 2019 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione
  • Autocertificazione
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Eventuali documenti integrativi
  • attestato di presa visione
  • PASSOE
Per richiedere informazioni: 0874/460406

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
verbali di gara 27/09/2019 16:24 Verbali

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Visto il Paragrafo 18.1 denominato ''CRITERI DI VALUTAZIONE DELL'OFFERTA TECNICA'' del disciplinare di gara, si chiede di specificare se una media percentuale uguale all'85,00 (non rientrante nella fattispecie del subcriterio B.2) sia considerata, al fine della determinazione del punteggio tabellare, nella fattispecie del subcriterio B.3

Risposta:

si precisa che una media percentuale uguale all'85% è da considerare, al fine della determinazioner del punteggio tabellare, nella fattispecie del subcriterio B.3

FAQ n. 2

Domanda:

Si chiede di conoscere l’elenco del personale attualmente in servizio con indicazione, per ognuno, delle ore settimanali di lavoro, del CCNL applicato, del livello di inquadramento e della mansione

Risposta:

Le Linee Guida ANAC n. 13 del 2019 stabiliscono che la disciplina recata dall’articolo 50 del Codice dei contratti pubblici si deve applicare agli affidamenti di appalti e concessioni di lavori e di servizi diversi da quelli di natura intellettuale, con particolare riguardo a quelli ad alta intensità di manodopera (per servizi di natura intellettuale, si intendono i servizi che richiedono lo svolgimento di prestazioni professionali, svolte in via eminentemente personale, come ad esempio il brokeraggio assicurativo e la consulenza). Ne consegue che la stazione appaltante, sussistendo le condizioni oggettive e soggettive di applicazione dell’articolo 50 del Codice dei contratti pubblici, ha inteso inserire la clausola sociale all’interno della lex specialis di gara. In merito alla lex specialis succitata il Consiglio di Stato ha precisato (Consiglio di Stato, Sezione III, sentenza 29/1/2019 n. 726) che per quel che riguarda l’applicazione della clausola sociale contenuta nel capitolato d’appalto il potere dell’amministrazione si esercita al momento della definizione del bando e dello schema di capitolato che ha condotto all’assegnazione dell’appalto.